PEZZOPANESINDACA.IT

Play Video

L'AQUILA, INSIEME.

Elezioni 2022

Ho deciso di candidarmi a Sindaca dell’Aquila perché voglio mettere tutta
me stessa, la mia forza, il mio percorso, le mie relazioni romane ed europee
al servizio degli interessi veri e reali della città e del territorio.
Ho fatto questa scelta attraverso un percorso plurale e condiviso supportata da forze politiche, gruppi civici, cittadini e cittadine. Voglio portare avanti insieme a voi, un progetto strategico per una città che sappia creare sviluppo, occupazione e che si sappia, finalmente, ricostruire.

L'AQUILA,
INSIEME.

L’Aquila può diventare un riferimento e un modello di buone pratiche non solo per la provincia e la Regione, ma per il Paese tutto. Per farlo è necessario un patto nazionale stabile con il Governo, inedito, strategico e un’asse fra la nostra Città, la Regione, le amministrazioni territoriali e le amministrazioni “sorelle”.
L’obiettivo è quello di creare un canale privilegiato con gli attori istituzionali nazionali per facilitare, implementare e coordinare al meglio le risorse economiche per la ricostruzione e le ripartenze economiche, sociali e culturali: 
Un Patto per creare il Futuro.

L'AQUILA,
SORELLA DI ROMA.

Nell’ambito del Patto nazionale si immagina uno spazio culturale – oltre che politico
 e amministrativo – con la Capitale, in cui riscrivere il rapporto di scambio millenario che
abbiamo con Roma.

I 5 PUNTI CARDINE DEL
NOSTRO PROGRAMMA

Per la Città Territorio

01

Pianificazione

02

Mobilità

03

Formazione

04

Cultura

05

Accessibilità

01

Pianificazione

02

Mobilità

03

Formazione

04

Cultura

05

Accessibilità

01

Pianificazione

Piano Strategico 2022-2032. Solo con una strategia di ampio respiro, che coordini le politiche urbane e territoriali, si può immaginare (e pianificare) la vera rinascita dell’Aquila e del suo territorio, andando ad utilizzare con modalità adeguate e mirate gli interventi del PNRR.
E’ necessario un nuovo PRG e nel frattempo usare i nuovi strumenti della pianificazione territoriale per riunire le aree sconnesse e affrontare la problematica dei Progetti Case.
Costruiamo, in questo modo, un progetto concertativo basato su un nuovo patto sociale che spinga le giovani generazioni alla guida di processi di sviluppo.

02

Mobilità

La mobilità rappresenta una delle urgenze da affrontare per difendere e incrementare l’indice demografico, associata tuttavia alla creazione degli altri servizi necessari a una comunità moderna.

03

Formazione

L’Aquila ha da sempre un grande vanto nella formazione, con la sua Università e i Laboratori del Gran Sasso che con i loro studi, hanno fatto girare il nostro nome nel mondo e sulle maggiori riviste scientifiche. Dopo il sisma il campo si è ulteriormente arricchito con il GSSI.

04

Cultura

L’Aquila ha bisogno di un nuovo percorso di programmazione e progettazione delle politiche culturali, utilizzando le risorse disponibili – comprese quelle del PNRR – insieme alle Università, alle Istituzioni culturali e dando un ruolo fondamentale agli artisti, alle botteghe d’arte, alle manifestazioni e alle contaminazioni culturali.

05

Accessibilità

Una città giusta è una città a misura di ogni persona. Per questo il concetto di prossimità – ogni servizio essenziale è accessibile in pochi minuti – deve essere applicato a ogni persona, a iniziare dalle fasce deboli e dalle persone provenienti da altri Paesi.

01

Pianificazione

Piano Strategico 2022-2032. Solo con una strategia di ampio respiro, che coordini le politiche urbane e territoriali, si può immaginare (e pianificare) la vera rinascita dell’Aquila e del suo territorio, andando ad utilizzare con modalità adeguate e mirate gli interventi del PNRR.
E’ necessario un nuovo PRG e nel frattempo usare i nuovi strumenti della pianificazione territoriale per riunire le aree sconnesse e affrontare la problematica dei Progetti Case.
Costruiamo, in questo modo, un progetto concertativo basato su un nuovo patto sociale che spinga le giovani generazioni alla guida di processi di sviluppo.

02

Mobilità

La mobilità rappresenta una delle urgenze da affrontare per difendere e incrementare l’indice demografico, associata tuttavia alla creazione degli altri servizi necessari a una comunità moderna.

03

Formazione

L’Aquila ha da sempre un grande vanto nella formazione, con la sua Università e i Laboratori del Gran Sasso che con i loro studi, hanno fatto girare il nostro nome nel mondo e sulle maggiori riviste scientifiche. Dopo il sisma il campo si è ulteriormente arricchito con il GSSI.

04

Cultura

L’Aquila ha bisogno di un nuovo percorso di programmazione e progettazione delle politiche culturali, utilizzando le risorse disponibili – comprese quelle del PNRR – insieme alle Università, alle Istituzioni culturali e dando un ruolo fondamentale agli artisti, alle botteghe d’arte, alle manifestazioni e alle contaminazioni culturali.

05

Accessibilità

Una città giusta è una città a misura di ogni persona. Per questo il concetto di prossimità – ogni servizio essenziale è accessibile in pochi minuti – deve essere applicato a ogni persona, a iniziare dalle fasce deboli e dalle persone provenienti da altri Paesi.

News

Ho scelto di candidarmi 
perché amo L’Aquila. 
E scelgo L’Aquila. 
E la voglio più forte, accogliente, partecipata e competitiva.

SCRIVI UN MESSAGGIO A STEFANIA